L'edificio di Graffiti 5Pointz a Long Island | Sorprendente mondo.

5pointz era uno spazio espositivo d'arte all'aperto a 45 – 46 Davis Street nella città di Long Island, New York, dove sono stati esposti variopinti murales sulle pareti esterne di un vecchio magazzino, disegnate da artisti dal mondo sopra. Lo spazio dei graffiti è stato curato da Jonathan Cohen, un artista di graffiti che va sotto il moniker di "Meres", che ha presentato la Mostra come "mecca di graffiti premier del mondo". Infatti, come la sua reputazione come un epicentro della scena dei graffiti è cresciuto, il complesso industriale cominciò a disegnare artisti aerosol da tutto il mondo. Anche l'artista di strada inglese sfuggente Banksy ha in atto. La visibilità dell'edificio da flusso di IRT di New York City Subway ha attirato un gran numero di visitatori, tra cui importanti artisti, musicisti, registi, fotografi e intera gita autobus pieno di ammiratori ammollo i murales più di 1.500. Il sito si nota nelle guide turistiche straniere come l'attrazione turistica più alla moda nel Queens. La costruzione ha servito come sfondo per film e video musicali, tra cui in particolare Joss Stone, che ha girato il suo video per Tell Me ' Bout It su una scala esterna.
5pointz-17
Crediti fotografici
5pointz non esiste più. Venne demolita nel 2014, dopo il suo proprietario ha deciso di fare un uso migliore della proprietà trascurato e costruire invece un complesso condominiale.
Il magazzino era di proprietà di sviluppatore di proprietà Jerry Wolkoff che l'acquistarono nel 1970, ma non ha piani immediati per la riqualificazione. Quando è stato avvicinato nel 1990 per il permesso di utilizzare le pareti esterne per il lavoro legale graffiti, ha concesso. Per i prossimi due decenni, il magazzino di cinque piani sviluppato in una destinazione di turismo d'arte in tutto il mondo. Jonathan Cohen è entrato in scena nel 2002. Fu lui che diede all'edificio il nome "5Pointz" che significa cinque quartieri di New York che si riuniscono come uno. Jonathan Cohen aveva in programma di convertire l'edificio 5Pointz in un Museo di graffiti, ma prima che poteva farlo, Wolkoff cambiò idea.
Dopo 40 anni di abbandono, la famiglia di Wolkoff ha deciso di sviluppare il sito 5Pointz in un condominio di mila unità. Il progetto di riqualificazione di $ 400 milioni includerà un nuovo parco pubblico, oltre 50.000 piedi quadrati di spazio retail e un garage pubblico 250 spazio.
5pointz-10
Crediti fotografici
La mattina del 19 novembre 2014, gli amanti dell'arte erano inorriditi per trovare i graffiti all'esterno dell'edificio dipinto di bianco durante la notte. Risentimento e critica seguito accompagnato da proteste e dimostrazione e le parole "Art Murder" è stato spruzzato sopra la calce in grandi lettere blue e rosse. Una querela è stata presentata dagli artisti dei graffiti sostenendo che il loro lavoro è stato protetto sotto The Visual artisti Rights Act, ma un giudice di New York ha rifiutato di concedere un'ingiunzione che avrebbe smesso di demolizione. Gli artisti anche tentarono di nominare l'edificio come un punto di riferimento, ma che troppo è stato rifiutato per il fatto che l'arte era meno di 30 anni di età al momento.
Jerry Wolkoff più tardi promesso di fare ammenda accantonando uno spazio di 10.000 piedi quadrati nel nuovo edificio per essere utilizzato esclusivamente per i pannelli di arte, tra cui il livello del suolo facciate da utilizzare per i graffiti a cura.
Ma Jonathan Cohen non doveva essere soddisfatto. "Quei muri rimarrà bianchi. "Nessun artista dipingerà mai su qualsiasi cosa che si possiede ancora una volta, egli ha risposto e poi aggiunto,"Spero che lui è felice. Ha distrutto l'opera d'arte e la più grande attrazione turistica nel Queens. Non mi importa se egli costruisce l'edificio più alto di New York, nessuno sta per ricordarlo per tutto tranne questo."
5pointz-1
Crediti fotografici
5pointz-11
Crediti fotografici
5pointz-12
Crediti fotografici
5pointz-13
Crediti fotografici
5pointz-15
Crediti fotografici
5pointz-16
Crediti fotografici
5pointz-2
Crediti fotografici
5pointz-3
Crediti fotografici
5pointz-4
Crediti fotografici
5pointz-7
Crediti fotografici
5pointz-8
Crediti fotografici
5pointz-9
Crediti fotografici
5pointz-18
Crediti fotografici
5pointz-19
L'edificio dopo che è stata imbiancata. Photo credit
Fonti: 5ptz.com / Wikipedia / tempi di NY / NY Post
Tradotto dal sito Web: Amusing Planet per scopi didattici.
Questa è una traduzione pubblicata a fini didattici e potrebbe contenere errori o essere impreciso.