Definizione di: Immunità | Concetto, significato e che cosa è: Immunità


Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

L'immunità è un concetto che deriva dalla parola latino immunitas e questo significa che la qualità di immune (che non è impugnabile di determinate malattie o che è esente da determinati obblighi e sanzioni).
Per biologia e medicina, l'immunità è uno stato di resistenza che alcuni individui o alcune specie stavano affrontando l'azione patogena di microrganismi o sostanze estranee. Questo stato può essere naturale o acquisita.
Il sistema immunitario anche conosciuto come il sistema immunologico è l'insieme di strutture e processi biologici di un'organizzazione che può proteggere dalle malattie dove capita di identificare ed eliminare le cellule patogene. Questa immunità è ottenuta attraverso l'azione dei linfociti, leucociti, anticorpi e altri componenti.
Quando un problema si verifica nel sistema immunitario di una persona, di conseguenza, potrebbe cadere ammalato. Se il sistema immunitario è meno attivo rispetto al normale, è una carenza, una condizione che può essere causata da infezioni come l'AIDS.
Immunità diplomatica, d'altra parte, è che un vantaggio apprezzato da diplomatici nel paese dove giocano il loro ruolo ufficiale e che ci sono di non essere sottoposti alla giurisdizione dei tribunali civili e penali. Questa immunità è giustificata nella rappresentazione di una sovranità diversa di uno condotto dai diplomatici in questione.
L'immunità parlamentare, infine, è il privilegio di deputati e senatori, che non possono essere arrestati, detenuti, perseguiti o provati senza il permesso del corpo rispettivi co-legislatore.
Tradotto per scopi didattici
Nota: Questa traduzione è fornita per scopi educativi e possa essere imprecise e inesatte.