Biografia di Robert Goddard | Scienziati famosi.


clip_image013
Robert Goddard (In pieno: Robert Hutchings Goddard) è stato un eminente phyisict americano e inventore. Ampiamente considerato come il fondatore della moderna missilistica, Goddard ha creato il primo razzo a propellente liquido. Ha pubblicato "A metodo di raggiungere estreme altitudini" nel 1919, un trattato classico che rimane il lavoro più influente nel XX secolo scienza missilistica.

Primi anni ed educazione:

Nato a Worcester, Massachusetts nel 1882, Robert Goddard conseguito una laurea in fisica presso Worcester Polytechnic Institute nel 1908 e un A.M. in fisica presso la Clark University nel 1910. Dopo aver ricevuto il pH.d. nel 1911, divenne professore di fisica molto popolare.

Contributi e realizzazioni:

Robert Goddard era il primo scienziato a trascendere la tradizionale attenzione dalla sostanza per essere dato fuoco all'ossigeno, l'elemento essenziale per la combustione. Egli stabilì che i razzi basati su ossigeno atmosferico mai volare nello spazio, dove la mancanza di ossigeno eliminerà la combustione. Goddard ha anche scoperto che il tasso di combustione dipende dalla quantità di ossigeno.
Wernher von Braun, un fisico tedesco e un amico di Goddard, ha istituito la società tedesca di Rocket nel 1927, in seguito marzo 1926 lancio di Goddard di un razzo alimentato da ossigeno liquido e benzina. L'esercito tedesco iniziò la ricerca per creare un missile a lunga gittata utilizzando propellenti liquidi nel 1931. Goddard assistito inconsapevolmente il programma rispondendo alle query telefono da ingegneri tedeschi. Tuttavia, nel 1939, aggressione nazista avvisato lui.
Da maggio a luglio del 1940, Goddard ha spiegato US Army e Navy funzionari circa la minaccia tedesca e la necessità per gli Stati Uniti per produrre i propri missili a lunga gittata. Anche se pianificatori di guerra in gran parte ignorassero lui, pensando che la Germania non era in grado di lanciare un missile attraverso l'Atlantico, Goddard ha lavorato per la Marina tra il 1942 e il 1945, come direttore della ricerca nel Bureau of Aeronautics, creazione di motori sperimentali.

Vita e morte successive:

Robert Goddard è diventato un consulente per Curtiss-Wright Corporation, azienda leader di aeromobili, nel 1943 e direttore della società americana di Rocket nel 1944. Morì di cancro alla gola a Baltimora, nel Maryland, il 10 agosto 1945. Goddard era di 62 anni.
··· 05 · · ·
Robert Hooke
Robert Hooke era un uomo del Rinascimento – un tuttofare e un maestro di molti.
Scrisse uno dei libri scientifici più importanti mai scritti, Micrographiae dato un contributo alla conoscenza umana che abbracciano architettura, astronomia, biologia, chimica, fisica, rilievo & Map Making e la progettazione e costruzione di strumenti scientifici.
clip_image014
Robert Hooke vincolate a un campione di muffa blu suo microscopio e scoprì che la muffa era in realtà quello che lui chiamava "Microscopici funghi."

Infanzia ed educazione

Robert Hooke nacque l'isola di Wight, Inghilterra il 28 luglio 1635. I suoi genitori erano John Hooke e Cecily Gyles. Era il più giovane dei loro quattro figli. Per gran parte della sua infanzia e tutta la vita, la salute di Hooke era delicato. Trascorse molto del suo tempo della scuola a casa.
Come un giovane ragazzo, egli ha colpito suo padre sacerdote con le sue abilità bene nel disegno e il suo lavoro su strumenti come gli orologi. Suo padre credeva che suo figlio era destinato a diventare un orologiaio o un artista.
Nel 1648, padre di Hooke morì, lasciandolo un lascito di 40 sterline – una notevole quantità di denaro. Il ragazzo di 13 anni ha viaggiato a Londra per essere educato alla Westminster School, dove ha imparato le lingue classiche di greco e latino e studiò matematica e meccanica.
Nel 1653, 18 anni, si iscrive al Christ Church College di Università di Oxford, dove studiò scienza sperimentale ed è diventato un corista.

Hooke diventa uno scienziato

Età compresa tra 20, nel 1655, la carriera di Hooke ha preso una svolta ulteriore verso la scienza.
Le sue abilità nel lavorare con strumenti meccanici erano diventati molto raffinato, e si assicurò un lavoro a Oxford come assistente di uno dei fondatori della chimica moderna – Robert Boyle. Hooke ha lavorato con Boyle per sette anni; Durante questo tempo Boyle scoperto la legge di Boyle utilizzando pompe aria progettato e costruito in gran parte da Hooke.

Royal Society

Nel 1662, ora anni 27, Hooke è stato nominato come curatore di esperimenti per la neonata società reale, cui scopo era quello di far progredire la comprensione scientifica del mondo.
Come curatore, era responsabile per gli esperimenti condotti dalla società. Questa era una posizione importante per un giovane di tenere. Chiaramente tempo di Hooke con Boyle aveva vinto lui ammirazione nel mondo scientifico.
Hooke si trasferì da Oxford a Londra, dove ha ricoperto la posizione di curatore per quarant'anni.

Scoperte scientifiche di Hooke

La misura del tempo

In circa 1657, Hooke ha notevolmente migliorato l'orologio a pendolo inventando il àncora. Si trattava di un dente che ha dato una piccola spinta per ogni oscillazione di che un pendolo ha preso, impedendole in esecuzione verso il basso, mentre anche avanzare le lancette dell'orologio.
In circa 1660, Hooke ha inventato la molla di equilibrio, vitale per timekeeping esatto in orologi da tasca, che uno dei quali ha fatto per il suo uso. Un pendolo non può essere utilizzato in un orologio da tasca, quindi è necessario un altro modo di segnare il passare del tempo.
Molla di equilibrio di Hooke era attaccata ad una rotella di equilibrio e prodotta un'oscillazione regolare; Questa oscillazione ammessi i tempi con precisione. Christiaan Huygens inventò la molla di equilibrio indipendentemente da Hooke oltre un decennio più tardi.

Legge di Hooke

Nel 1660 Hooke scoprì la legge di Hooke, che gli Stati che la forza di tensione in una primavera aumenta in modo direttamente proporzionale alla lunghezza è allungato a.

Micrographia e microscopia

Nel 1665, quando aveva 30 anni, Hooke pubblicò il primo bestseller mai scientifico: Micrographia.
Il libro è stato una vetrina per i talenti particolari di Hooke – sua comprensione della natura e luce, sua altamente sviluppate competenze nella progettazione e costruzione di strumenti scientifici e sue abilità come un artista.
Hooke aveva costruito un microscopio compound con un nuovo meccanismo che aveva progettato di messa a fuoco a vite. In precedenza, la gente aveva bisogno di spostare l'esemplare per farlo a fuoco.
Ha ulteriormente migliorato il microscopio con illuminazione. Ha messo una lente di acqua accanto al microscopio a fuoco luce da una lampada ad olio-a suoi esemplari illuminarli brillantemente.
clip_image015
Illustrazione di Hooke del suo microscopio composto, con etichette aggiunto da questo sito.
Hooke utilizzato suo microscopio per osservare i dettagli più piccoli, precedentemente nascosti del mondo naturale. Il suo libro Micrographia ha rivelato e descrisse le sue scoperte.
Alcune persone disputato suoi diagrammi perché essi rifiutarono di credere a quello che ha mostrato. Il mondo di che Hooke aveva scoperto era troppo alieno per loro!
clip_image016
Disegno di Hooke da Micrographia della testa di un dronefly, mostrando occhio-struttura dettagliata. Immagini come questa erano troppo preoccupante aliene per alcune persone a credere vera.
L'importanza di Hooke Micrographia
Micrographia era uno dei più importanti libri scientifici mai scritti, perché esso ha rivelato un nuovo mondo che persone non aveva mai immaginato potesse esistere. La nostra conoscenza della microbiologia, fisica quantistica e della nanotecnologia può tutti essere risalire di Hooke Micrographia e il percorso alcuni scienziati sono stati ispirati da seguire dopo vedendo il mondo Hooke aveva rivelato.
Scoperta di Hooke di funghi microscopici
Hooke ha scoperto i primi microrganismi noti, sotto forma di funghi microscopici, nel 1665. Questo ha preceduto la scoperta di Antonie van Leeuwenhoek della singolo-celled vita da nove anni.
Le cellule scoperta di Hooke della pianta
Hooke visto anche la corteccia di un albero di sughero e osservato la sua struttura microscopica. In tal modo, ha scoperto e chiamato cella – il blocchetto di costruzione di vita. Pensava che gli oggetti che aveva scoperto sembravano che le camere singole in un monastero, che erano conosciute come le cellule. Hooke non ha scoperto la vera funzione biologica delle cellule.
clip_image017
Cellule vegetali, scoperto, denominato e disegnata da Robert Hooke. Questa illustrazione è stata pubblicata nel libro di Hooke Micrographia, nel 1665.
clip_image018
Micrographia disegni di Hooke di cristalli prelevati dall'urina congelato
clip_image019
Illustrazione di Hooke di un'ape. Hooke trovato che punture di API hanno Barbe alla fine. Immagine 2 è un'illustrazione più dettagliata dell'estremità pungenti della puntura.
clip_image020
"Prima di andare a letto, mi sono seduto fino a 2 un orologio nella mia camera, lettura delle osservazioni microscopiche di Mr. Hooke, il libro più geniale che ho mai letto in vita mia."
Samuel Pepys
Diarista e membro del Parlamento

Micrographia e paleontologia

Hooke utilizzato suo microscopio per studiare le antiche celle in legno fossile. Ha concluso che i fossili erano stato una volta creature viventi le cui cellule avevano diventare mineralizzate. Ha inoltre concluso che alcune specie che esisteva una volta si sia estinta. Anche se questo ora è accettato da quasi tutti la sua proposta fu controversa quando ce l'ha fatta.

La forza di gravità

In una conferenza nel 1670, Hooke ha detto correttamente che la gravità applicata a tutti i corpi celesti e che la forza di gravità tra corpi diminuisce con la distanza tra di loro. Se la forza di essere rimossa, i corpi celesti si muoverebbe in linee rette.

Hooke architetto

Mentre lavorava come uno scienziato, Hooke ha sviluppato una carriera di sideline come architetto. Persone è piaciuto il suo design per edifici, e fu nominato per essere ispettore alla City di Londra. In realtà, ha fatto molti più soldi come architetto che come scienziato, perché ha progettato molti degli edifici che ha sostituito quelli distrutta dal grande incendio di Londra del 1666.

La fine

Nei suoi ultimi anni, Hooke divenne sempre più scontroso, impegnati in una serie di faide con altri scienziati, spesso su chi ha detto cosa prima. Faida più famoso di Hooke si trovava con Isaac Newton. Hooke pensato che Newton non fosse sufficientemente riconosciuto idee di Hooke sulla gravità.
Anche se si ritiene artisti dipinse ritratti di Hooke nel corso della sua vita, nessuno di questi dipinti ora esiste. Gli storici pensano che, anche se nessuno deliberatamente deciso di distruggere i dipinti di Hooke, nessuno ha fatto grandi sforzi per preservare loro neanche. Il risultato è che non abbiamo alcun somiglianze di questo grande scienziato.
Robert Hooke morì all'età di 67, il 3 marzo 1703, a Londra. Aveva sofferto problemi di salute per alcuni anni, ma la causa precisa della sua morte non è stata registrata. Grazie soprattutto al suo lavoro come architetto, morì un uomo molto ricco.
Le ultime parole provengono da Hooke se stesso, da Micrographia:
Con i mezzi di telescopi, non c'è nulla finora distante ma può essere rappresentato alla nostra vista; e con l'aiuto di microscopi, non c'è niente di così piccole da sfuggire la nostra inchiesta; quindi c'è un nuovo mondo visibile scoperto alla comprensione.
Tradotto dal sito Web: Famous Scientists per scopi didattici.
Biografie di personaggi famosi e storici