Passa ai contenuti principali

Katas rossi | I templi di rossi Katas vicino Chakwal nella provincia del Punjab in Pakistan

clip_image027
I templi di rossi Katas vicino Chakwal nella provincia del Punjab in Pakistan sono attribuiti alle ere del Shahis indù (re), risalente a circa 615-950 CE e sono dedicato a Shiva. Come tali essi costituiscono uno dei più importanti luoghi di pellegrinaggio indù in Pakistan e sono ancora in uso fino ad oggi dai membri della Comunità indù sia nel paese e coloro che fanno il viaggio ci ogni anno dall'estero.

Katas rossi nella mitologia

Si ritiene che il sito è stato visitato dai fratelli Pandawa di fama di "Mahabharta" e questo complesso di templi fu costruito per commemorare la loro visita. Si dice che questa è la regione chiamata Dvaitavana nel poema epico e qui è dove il Pandawa vissuto durante il loro esilio e anche dove la serie di domande si è verificato tra il Pandawas e il Yakshahs. La posizione del Sath Ghara o sette templi è detto di essere il luogo dove il Pandawa fatto la loro casa durante il loro esilio di 12 anni.
Una storia brahmanico riguarda questo sito direttamente a Shiva, cui unconsolable dolore per la morte di sua moglie che Sati ha condotto ad una pioggia di lacrime che formavano due pozze d'acqua, uno a Pushkara vicino a Ajmer e l'altro a Katas.
clip_image028
Piscina sacra, Katas rossi templi, Pakistan

Attrazioni architettoniche

Prima le sue radici indù il sito ritenuto uno stupa buddista dichiarato che hanno torreggiato su 61 m (200 ft) di altezza con dieci flussi intorno ad esso come descritto da Alexander Cunningham, il primo direttore generale Archaeological Survey of India, nel 1872-73 CE. Questo verificato l'account del pellegrino cinese XuanXang che avevano visitato questa regione durante il VII secolo D.C. e descritto i vari siti buddisti nel subcontinente.
Secondo Cunningham, il complesso di 7 templi che si trova nel punto più alto sul sito è la parte più importante del sito e riecheggia lo stile architettonico dei templi Kashmiri delle dinastie Karkota e Varma che regnò dal 625-939 CE. Questi templi hanno alcune caratteristiche distintive quali dentiles, archi trilobati, colonne scanalate e tetti aguzzi, che sono presenti nella maggior parte dei templi che si trovano tutti lungo le pendici di gamma di sale. Il materiale da costruzione principale è pietra sabbia morbida che è intonacato.
Katas Rossi ha così una collezione di edifici e rovine che si estendono in una linea ininterrotta di epoca buddista Down britannico regola, quindi, preservare almeno 1500 anni di storia in quel particolare spazio.
Tradotto dal sito Web: Ancient History Encyclopedia sotto licenza Creative Commons.

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…