Definizione di Trasmissione | Concetto, significato e che cosa è Trasmissione

Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

La trasmissione è un termine che deriva dal transmissĭo latino e che fa riferimento all'azione e l'effetto di trasmissione. Questo verbo, a sua volta, significa trasferimento, transpose, reporter, trasmettere, comunicare o condurre, a seconda del contesto.
La trasmissione meccanica è il meccanismo che è responsabile della potenza di trasmissione tra due o più elementi di una macchina. Questa trasmissione è di solito effettuata con elementi rotanti, quali gli ingranaggi con cinghie o catene.
Cambiando la velocità di rotazione dell'input, trasmissione genera una velocità di output diverso. Un esempio di uso della trasmissione appare nel caso di automobili.
Termica media trasferimento di energia termica di un passaggio di corpo ad un altro dove la temperatura del primo è più importante rispetto agli altri. Questo trasferimento si verifica in modo che i due corpi (o il corpo e il suo ambiente) raggiungere l'equilibrio termico.
La trasmissione di dati, d'altra parte, è lo scambio o l'invio delle informazioni in formato analogico o digitale. Si dice che la televisione e la radio trasmette (trasmissione) i loro programmi perché raggiungono il pubblico con le loro antenne, cavi e altri dispositivi.
Esempi: "la trasmissione del canale 12 è stata tagliata fuori proprio nel momento in cui inizierebbe il discorso del Presidente", "trasmissione della partita non mi piace: la fotocamera è troppo lontano dall'azione", "Grazie agli sforzi dei nostri inserzionisti, trasmissione al luogo vivo ovunque nel paese", "lo spettacolo non viene instradato alla TV ma sarà trasmesso in radio e su Internet."
Pubblicato per scopi didattici