Definizione di Corruzione | Concetto, Significato e Che cosa è Corruzione

La corruzione è un reato (o torto) che coinvolge dando una corruzione (o anche una tangente) a qualcuno e ottenere un servizio in cambio di questa persona. In genere, questo bonus è denaro, regali, ecc., che può essere dato ad un funzionario affinché esegua o omettere una determinata azione.
Esempi: "un giudice criminale sarà perseguito per il reato di corruzione", 'La giustizia ha riconosciuto il sindaco come colpevole di corruzione dal fatto di aver ricevuto un'auto dalla società che ha vinto la gara per costruire un ponte', 'Il governo dovrebbe bandire la corruzione dello stato'.
Alcune leggi distinguono tra corruzione semplice (un funzionario riceve soldi per implementare un'azione) e qualificati corruzione (corruzione è dato per impedire o un atto). Un individuo che offre o accetta una tangente è colpevole del reato di corruzione passiva.
Prendiamo l'esempio di un progetto di stato di costruire un ospedale. Il governo ha deciso di lanciare un bando di gara garantire che le imprese di costruzione presentano le loro proposte nel quadro del progetto di un edificio. Un imprenditore decide di corrompere (o corrompere, nel linguaggio colloquiale) il sindaco della provincia in lui pagare 200.000 dollari per la sua azienda ha vinto il concorso. Il dipendente accetta il dono e determina che l'impresa in questione è quella che costruirà l'ospedale.
Danneggiamento può verificarsi anche tra gli individui, come quando il direttore di una società corrompe un dipendente di un vettore affinché egli rivela segreti di esso.
Vale la pena ricordare che la corruzione è un reato che è punito dalla legge, ma che è anche una violazione dell'etica.

Pubblicato per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano