Definizione di Contabilità fiscale | Concetto, significato e che cosa è Contabilità fiscale

Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

La contabilità è una scienza (perché produce conoscenza sistematica e verificabile) e una tecnica (può trattare e applicare informazioni/dati) che fornisce informazioni utili quando si prendono decisioni economiche. Si intende studiare il patrimonio, la cui analisi si riflette nei rendiconti finanziari.
Tassa di soggiorno (dal latino fiscālis), d'altra parte, si riferisce a ciò che appartiene o si riferisce alle autorità fiscali. Questo termine è relativo al Ministero del tesoro o all'insieme degli enti pubblici responsabili per la riscossione delle imposte.
Mezzi fiscali sistema informativo contabili collegato ai requisiti del dipendenti. Questo tipo di contabilità si basa sulla tassa regolamenti stabiliti dalla legge di ciascun paese e contemplano la registrazione delle operazioni per la segnalazione e il pagamento delle imposte.
Contabilità fiscale può differire dalla contabilità finanziaria (che registra le attività e le operazioni di un'azienda durante un dato periodo). In alcuni paesi, le leggi che governano la contabilità richiedono che la relazione presentata ogni 12 mesi, dando origine al nuovo anno fiscale (FY).
Se la presentazione di questi rapporti è pagabile il 1 luglio, l'esercizio inizia quindi da quel giorno e termina il 30 giugno dell'anno successivo. A causa di questa differenza con il normale calendario, ci possono essere varie informazioni contabili all'interno di un'impresa. Ad esempio, una società può avere vinto 1 milione di dollari nell'anno 2012 per le sue operazioni, ma hanno perso 2 milioni per l'anno fiscale (anno fiscale) che ha cominciato alla stessa data.
Pubblicato per scopi didattici