RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata

Definizione di Capo | Concetto, significato e che cosa è Capo

ADS

Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Il capo è un termine di origine francese. Il concetto è utilizzato in colloquiale come sinonimo per il capo. Oltre a questo senso, si riferisce a tutti coloro che per professione o il lavoro consiste nel cucinare. Esempi: «mio figlio vuole studiare per diventare un leader e lavorare in un ristorante di cucina raffinata», «vi invito a cena in un nuovo ristorante che ha un leader francese», "tutti i piatti erano orribili: ho intenzione di lamentarsi per la testa.
È possibile stabilire una gerarchia nelle cucine, con posizioni che hanno obblighi e responsabilità diverse. Così, non c'è menzione la cucina, il cuoco, assistente vice capo (è stato lui che assiste lo chef de cuisine) e lo chef de cuisine, che è il direttore principale.
La carriera è cambiata nel tempo. In precedenza, il cuoco non era studi formali e sua giurisdizione dipendeva con le conoscenze acquisite con la pratica o la tradizione di famiglia. Attualmente, ci sono diverse carriere legate alla gastronomia, che mette questa disciplina come una scienza o un'arte.
È importante notare che la testa non è necessariamente il capo diretto di piatti in una cucina. Capo crea entrate, sceglie gli ingredienti e dirige coloro che sono responsabili per la preparazione di ogni piatto. Se un client richiede un piatto di gnocchi in un ristorante, non è il capo che assemblare ogni gnocchi, che continuerà a bollire dell'acqua, ecc., ma uno dei suoi assistenti.
Pubblicato per scopi didattici

RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata

ADD THIS