Definizione di Archivio | Concetto, significato e che cosa è Archivio

Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

Archivio, dalla archīvum di Latino, anche se la sua più lontana origine bien son origine plus lointaine remonte indietro la lingua greca e si traduce "residenza dei giudici". Il termine è usato per indicare l'insieme ordinato dei documenti che un'azienda, un'istituzione o una persona presentata nell'ambito delle sue attività e funzioni.
Esempi: "non ricordo la data in cui abbiamo firmato il contratto, vado a controllare gli archivi per confermarla", "mia formazione accademica è impeccabile, è necessario guardare negli archivi e check it out per te stesso," "questo giornalista è ritenuto di mantenere archivio il film più importante del suo paese.
Dove sono conservati questi record è anche conosciuto sotto il nome di archivio: "Gli archivi nazionali conservano migliaia di testi che sono una preziosa testimonianza della storia nazionale", "è possibile trovare ulteriori informazioni nell'archivio congressi", "fuoco che ha avuto luogo negli archivi del teatro ha distrutto gli script originali delle opere più famose.
Azione e l'effetto dell'archivio (guardie dei documenti, porre fine a un caso) potrebbe essere definito come archivio: «il Segretario ha già fornito la documentazione, quindi procederò per archiviarli», «la famiglia della vittima è furiosa perché il Tribunale ha deciso di archiviare la cartella»
Nel campo dell'informatica, un archivio è un insieme di informazioni digitali che possono essere archiviati in un computer o altro dispositivo: "chiederò a Jerome di inviare di nuovo archivio tramite e-mail perché non ho mai ricevuto", "è un archivio troppo pesante: dev'essere lungo da scaricare.
Pubblicato per scopi didattici