Passa ai contenuti principali

Biografia: Isadora Duncan | Ballerino e attore statunitense.

(San Francisco, 1878 – Nizza, 1927) Ballerino e attore statunitense. Figlia di un istinto di matrimonio disinserito e poi divorziato, hanno appoggiato verso la danza fin dall'infanzia. Nella sua autobiografia, dal titolo la mia vita, ha scritto: "sono nato sulle rive del mare. La mia prima idea di movimento e la danza mi ha sicuramente venire dal ritmo delle onde..." Dieci anni dopo aver lasciato la scuola per dedicarsi alla sua passione e diciassette anni andò a New York, dove si unì alla compagnia di Agustin Daly.

Isadora Duncan
L'attore e uomo d'affari ha finito per non convincere lui gli esperimenti e le innovazioni che Isadora proposto a lui continuamente, desideroso di mettere in pratica un nuovo metodo di artisticamente interpretare poesie attraverso l'improvvisazione, che aveva già concepito al momento. Sentirsi infelice, il Duncan lasciò la società due anni dopo e andato con la sua famiglia in Inghilterra, dove si proponeva di studiare i movimenti della danza antica in vasi greci del British Museum. Fu un periodo di formazione, leggendo gli appassionati e test di nuovi balli; cercando, soprattutto, nuovi canali per l'espressione coreografica e alternativa di approfondire ogni giorno nei suoi percorsi di arte.
I successi cominciarono ad arrivare immediatamente. Con uno stile basato sulla danza dell'antica Grecia, ha dato una serie di concerti a Londra che ha suscitato l'entusiasmo verso di lui. La stampa ha dichiarato: "in questa epoca attuale di elaborazione e artificialità, Miss Duncan arte è come una boccata d'aria fresca dall'alto di una montagna popolata da alberi di pino, rinfrescanti come parte dell'ozono, bello e vero come il cielo blu, naturali e genuini. È un'immagine di bellezza, gioia e abbandonare, come deve essere stato quando il mondo era giovane e gli uomini e le donne ballate al sole mossi dalla felicità semplice dell'esistenza."
Infatti, Isadora Duncan ha dichiarato che la danza dovrebbe essere un'estensione dei movimenti naturali del corpo, che considerava bella e molto più bello rispetto a quello realizzato da ballerini classici, che è stato bollato come forzato e innaturale; per questo motivo, ha rifiutato di vincolare i piedi nella danza scarpe da ginnastica. Mi sentivo un'ammirazione estetica per la bellezza del corpo umano, influenzato dai cannoni delle statue e dipinti della Grecia classica. Il suo metodo coreografico era una sorta di filosofia basata sulla convinzione che la danza era l'individuo nella comunicazione armoniosa con il ritmo intrinseco dei corpi di natura e celeste.
Da quel momento, Isadora non ha viaggiato, ha sostenuto dai migliori teatri d'Europa. A Parigi, ha permeato dello spirito di Rodin e Bourdelle. Più tardi scoprì Italia e rinascimentale e si trova con Botticelli leggero e sottile, la cui influenza sulla sua arte è lampante di quegli anni. Infine, nel 1902, è stato uno dei suoi sogni: viaggio in Grecia e pellegrinaggio alle fonti dell'arte dell'Occidente. Vicino ad Atene, sulla collina di Kopanos, ha cominciato a costruire un tempio dedicato al ballo, ma il reddito dei suoi tours rivelate insufficienti a coprire le spese e l'azienda ha dovuto essere abbandonato.
In occasione del suo primo viaggio già allora famoso Isadora fu invitata a Pietroburgo nel 1905, dalla non meno famosa ballerina russa Anna Pavlova a visitare il suo Studio. C'ha avuto il privilegio di contemplare la grande diva che fanno le loro esercitazioni. L'Isadora propria la racconta nelle sue memorie: "ho trovato ai piedi di Pavlova con il suo abito di tulle praticare al bar, subisce la ginnastica più rigorosa, mentre un vecchio signore con un violino segnato il tempo e ha esortato a compiere maggiori sforzi; E ' stato il leggendario maestro Petipa. Mi sedetti e tre ore ho guardato tesi e perplessi esercizi incredibili di Pavlova, che sembrava essere da acciaio per molle. Suo bel viso ha adottato le linee severe del martire. Non ha smesso un solo istante. Tutta la sua formazione sembrava destinato a separare completamente la mente di ginnastica movimenti del corpo. La mente dovrebbe abbandonare il muscolo di rigorosa disciplina. Questo era proprio l'opposto delle teorie su cui avevo fondato la mia scuola un anno prima. Quello che volevo è che la mente e lo spirito erano i motori del corpo e valorizzarlo senza sforzo apparente verso la luce."
Non è una sorpresa che questo completo disaccordo con standard precedenti del balletto di che concepito la danza come un sacerdozio, come una forma di sublime emozione spirituale e come una liturgia in cui corpo e anima doveva essere trascinato musica in pura arte.
Isadora, era l'amore della natura e della vita che è stato trasmesso attraverso il movimento, seguendo l'esempio delle nuvole, sul mare o sulle cime degli alberi mossi dal vento. Nemico del balletto, che ha considerato un genere di false e assurdo, ha detto che la danza dovrebbe stabilire una calda armonia fra esseri umani e la vita e non essere solo un divertimento piacevole e frivolo. Ha danzato a piedi nudi, con una semplice tunica greca di seta trasparente sul suo corpo nudo, come un pagano sacerdotessa trasportata dal ritmo. Oggi sono considerato l'iniziatore della danza moderna americana e la sua figura è evocata con fervore in tutte le fasi del mondo.
Durante quegli anni, le più importanti città europee potrebbero extasiar prima la nuova stella, che hanno chiamato "la ninfa". Su tutti i lati aveva amici pittori, poeti e intellettuali ed era circondata da ammiratori che desiderava incontrarla. Appassionato, bella e meravigliosa, ha esercitato un potere di seduzione irresistibile tra tutti quelli intorno a lei. Cominciò a associare molti nomi maschili l'Isadora e presto nacque la leggenda di una maledizione che sembrava emanare dalla sua persona e piombare giù su tutti gli esseri che ha dato il suo amore, un incantesimo che finirebbe in condizioni terribili con la propria vita.
La prima "vittima" era il polacco Iván Miroski, consumata da una febbre maligna poco dopo la separazione da Isadora. Quindi, sparizioni e contrattempi strani spruzzate le loro relazioni con i loro amanti, occasionali o di lunga durata. Nel 1913, l'influsso oscuro è stato innescato sui propri figli, Deirdre e Patrick, quando Isadora era trionfando a Parigi.
Un giorno, sopraffatto dalle prove, i bambini sono affidati alla governante così prendere loro in auto per Versailles. Racconta che aveva forse una prefigurazione del dramma: "per lasciarli in macchina, mio Deirdre disposto le labbra contro il vetro della finestra; Io mi chinai e baciato il vetro sullo stesso sito dove aveva messo la bocca. Poi, vetro freddo mi ha dato una rara stampa e reso piccolo me un brivido". Minuti più tardi, l'auto lungo la Senna e girare per attraversare uno dei ponti, i freni non hanno risposto alla volontà del conducente.
L'auto immerso nelle acque scure, e due bambini sono morti annegati. Isadora ha detto: "Se questa disgrazia fosse accaduto in precedenza, sarebbe stato in grado di superarla; più tardi, non sarebbe stato così male, ma a quel tempo, in piena maturità della mia vita, spazzato via". Infatti, il ballerino ha annullato tutti i suoi impegni e ha deciso di interrompere la sua carriera, dedicandosi interamente all'insegnamento e cercando di dimenticare la loro disgrazia in un lavoro faticoso.
Più volte ha pensato di uccidersi, ma sempre dissuaso esso l'idea che altri bambini, cominciando con gli studenti della scuola che era stata fondata nel 1904, avevano bisogno di esso. Cominciò a partecipare a unità di carità e ha provato a portare i suoi insegnamenti in paesi diversi, che la portò a Mosca nel 1921, quando il governo sovietico ha ricordato il suo interesse a riceverla.
Con l'inizio di nuovi pellegrinaggi erano romances. In Unione Sovietica incontrò Sergei Esenin, poeta e cantante ufficiale della rivoluzione del 1917 e ha agganciato l'intensa atmosfera di illusioni si respirava nel paese e che Sergei incarna alla perfezione. Esenin sono follemente innamorato di Isadora e preso a rinunciare al suo scopo, ripetutamente affermato, non sposarsi.
Ma la loro Unione si è rivelata catastrofica. Dopo aver girato l'Europa e gli Stati Uniti, Sergei ha affondato in una profonda apatia causata da una fase di sterilità creativa che la colpa di vivere lontano dalla loro patria. La verità è che quando il matrimonio rinviato a Mosca, il poeta ha continuato nello stesso stato e si immerse completamente nella forma inarrestabile misantropia e alcolismo.
Mezzo pazzo, il suo comportamento ha cominciato ad essere scandaloso anche per la propria Isadora. Esenin utilizzato per scompaiono, lasciando dietro di sé una scia di bottiglie vuote e mobili rotti. La pazienza della "Ninfa" raggiunto il limite. Alla fine del 1924, Isadora, ora divorziata, lasciato l'Unione Sovietica. Un anno più tardi egli sapeva, le notizie pubblicate sui quotidiani, che la sua vita di ex-marito aveva rimosso.
L'avventura russa di Duncan non solo fu un fallimento dal punto di vista sentimentale. Mentre all'inizio aveva pervaso alla perfezione con i suoi interlocutori, entusiasta di iniziare la sua scuola di danza futura, più tardi questa iniziativa non fu ben accolta da alcuni leader sovietico che già ha cominciato a mostrare i sintomi della sclerosi burocratica che sarebbe poi diventato proverbiale nel sistema comunista.
Tornare in Europa, né uomini d'affari capitalisti sembravano entusiasti di loro progetti. Inoltre, il loro punto di vista ateo, il suo atteggiamento favorevole verso la rivoluzione russa e la sua apparente accettazione di libero amore erano non di qualità che l'opinione pubblica occidentale, sulla difensiva dopo la schiusa comunista, distanza positivamente.
Isadora ha deciso di tornare sul palco e ha dato una serie di concerti che sono stati un fallimento; la più fedele pubblica che lei aveva portato alla morte dei loro figli in batter d'occhio ha iniziato a fallire lui; Le camere erano esso futuro, silenzioso e ghiacciate. Isadora si rifugiò a Nizza, dove completò la sua autobiografia e preparato l'arte della danza, libro che aveva lo scopo di fornire una sintesi dei suoi insegnamenti.
E ' stato assorbito da questa attività quando, Mercoledì settembre 1927 l4, decise di prendersi una pausa e fare una passeggiata nella tua Bugatti. Il drammatico incidente è avvenuto quando una macchina ha spinto velocemente la Promenade des Anglais: suo scialle rosso lungo, che aveva sventolato alla folla che stava aspettando il suo ritorno dall'Unione Sovietica, divenne impigliato nei raggi di una ruota posteriore della vettura; Isadora non ha potuto rilasciare l'abbraccio omicida e morì strangolata. Nemmeno lei avrebbe potuto immaginare una finitura più in linea con la sua esistenza stravagante e romantico.
 Biografie di personaggi famosi nella storia e celebrità
Biografie di personaggi famosi e storici

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…