Sindrome di Wendy

Sindrome di Wendy

Sicuramente aveva sentito parlare della sindrome di Peter Pan, forse, molti di che voi si saranno chiesti se la sindrome di Wendy come opposto. Hai messo il seguente esercizio e ottenere la risposta: chiude gli occhi e ritorna al paese di Neverland. Wendy è la ragazza che si prende cura dei personaggi della storia nel mondo della fantasia, che è capace di fare la cosa che Peter Pan non osa, assume i suoi rischi, responsabilità, ecc., ma rimane sempre in background. Peter Pan, è il protagonista che riesce grazie agli sforzi di Wendy. Apri gli occhi e torna a suoni di vita reale? Sicuramente se non siete voi stessi, qualsiasi Wendy è venuto in mente. Non è un personaggio della fiaba, Wendy c'è reale ed è un problema che richiede che si agisce a soclucionarlo.

Affetti dalla sindrome del profilo di Wendy

Sindrome di Wendy si riferisce alla necessità di soddisfare e riempire di auguri ad un'altra persona, che comunemente tende ad essere il partner o i figli. Influenze culturali rendono le donne che hanno maggiori probabile di soffrire di questo problema.
Anche se questa sindrome non ha entità clinica nei principali manuali diagnostici, la verità è che ci sono un certo numero di definire le caratteristiche dello stesso e può aiutarci a definire il profilo di una persona affetto da sindrome di Wendy:
  • Persona che perfezionismo conduce a sentirsi in colpa quando qualcosa va male, soprattutto quando si tratta di incontrare gli altri.
  • Sentono essenziale; È lei che dovrebbe essere responsabile di fare le cose.
  • La tua idea di amore è uguale al sacrificio. Si è dimesso per il disagio, la fatica e altre conseguenze negative che porta con sé l'usura dovuta alla cura di un'altra persona.
  • Si assume le responsabilità e i compiti del suo Peter Pan, che, in caso di non essere, assume il ruolo di madre del suo partner.
  • Evita conflitti e cerca di rendere felice l'altra persona, lasciando da parte la propria felicità.
  • Egli si scusa o sentirsi in colpa per cose che non sono possibili.

Cause di sindrome di Wendy

E la paura del rifiuto o abbandono è la causa principale che, in interazione con altre variabili (essendo influenze culturale, femminile, stile educativo, tratti di personalità, ecc.) possa dar luogo alla sindrome di Wendy. Questo rende caratteristiche patologiche e irrazionale paura che compulsivamente soddisfano i desideri degli altri assumendo la responsabilità di altra persona e sovraccarichi sono essi stessi, così, anche se di solito non sono a conoscenza di esso, la verità è che sono donne forti, con una grande capacità di tollerare la frustrazione. Tuttavia, queste due caratteristiche comunemente auspicabile gestire loro contro.
Le influenze culturali o uno stile educativo che mette in evidenza la figura della donna come custode e capo della famiglia degli oneri può aumentare la probabilità che avrà questa sindrome, poiché promuove l'idea della donna come responsabile per la cura e il benessere degli altri.
D'altra parte, tratti di personalità quali bassa autostima o introversione, insieme con il bisogno di affetto sono altri importanti motivi che danno luogo a questo problema.

Conseguenze della sindrome di Wendy

Sindrome di Wendy è difficile da rilevare, poiché in molti contesti il comportamento che le donne che soffrono di essa svolge è considerato come l'auspicabile. Pertanto, deve essere considerato l'influenza della cultura di considerare questo comportamento come un disordine o non. Tuttavia, a prescindere che questi comportamenti sono considerati come una sindrome o come ci si aspetta, la verità è che "vivere bene" porta con sé una serie di conseguenze sul piano emozionale e partner:
  • Tristezza e solitudine: queste persone finiscono per sentirsi solo, con nulla a soddisfarli. Inoltre, raramente è grazie per qualcosa che essi stessi sono da considerarsi come "diritto".
  • Disturbi di ansia e depressione: sentire che non raggiungono tutti i quali sono proposti per essere legato alla mancanza di rinforzo dall'ambiente intorno a te può portare a problemi emotivi.
  • Burnout (bruciati): questa sindrome, comunemente associata con il lavoro, può apparire anche qui l'incoerenza e ambiguità di compiti, mancanza di tempo per se stessa, ecc. Questo li fa sentire esausto e al limite delle sue possibilità.
  • Problemi di rapporto: sindrome rende impossibile per il principio di equità nel partner da cui entrambi i membri sono uguali quando si tratta di assumersi le responsabilità.

Prevenzione e trattamento della sindrome di Wendy

Come nel caso della sindrome di Peter Pan, anche nella sindrome di Wendy prevenzione migliore proviene dall'infanzia. È in questa fase inizia quando il nostro sviluppo sociale e della personalità quando formano i ruoli associati alla nostra identità. Pertanto, è molto importante lo stile educativo e credenze che trasmettiamo ai bambini in quei momenti attraverso standard (la ragazza mette la tabella, mentre suo fratello riposa) o attraverso i giochi (quante volte avete visto un bambino giocare infermiera? Nei casi migliori sono i medici che infermiere aiuta li completano il loro lavoro riuscito). Pertanto, è importante educare sulla parità fin dall'infanzia.
Anche prendersi cura della nostra autostima aiuterà a prevenire questo tipo di disturbo. Una persona con una sana autostima è in grado di rivedere il suo concetto di amore, arrivando a capire che lungi dall'essere la rassegnazione o il sacrificio, l'amore è un mezzo per ottenere delle belle cose su entrambi i lati.

Trattamento di sindrome di Wendy

Porre fine all'idea di "se mi molto sforzo per te vedrai che ti amo e così non vi lascerà" è alla base della terapia nella sindrome di Wendy. L'obiettivo principale della terapia è quello di perdere la paura di essere abbandonati o rifiutati se essi non fare tutto ciò che l'altro vuole, dal momento che, se non funziona questa idea irrazionale, che è difficile a modificare il loro comportamento. Pertanto durante la terapia è esaminata con il paziente in che cosa altre situazioni della sua vita ha comportato in questo modo al fine di aiutarvi ad essere consapevoli della loro paura.
Successivamente, utilizzando tecniche cognitivi è l'idea irrazionale che oggi vi insegna a vedere il rapporto con il loro comportamento, contribuendo a realizzare allo stesso tempo su come questa paura non aiuta a raggiungere il tuo obiettivo, ma in un circolo vizioso in cui aver paura è aumentata dal "nessun requisito" di attenzione e di affetto da altri.
Allo stesso tempo, dovrebbe essere addestrato al paziente in abilità interpersonali come imparare a "dire no" e delegare compiti, al fine di promuovere il principio di equità in coppia il cui rapporto è frequentemente alterato.
Infine, la sindrome di Wendy può non essere tale e mascherare un'esigenza di controllo per le altre ("se prendo essenziale per te, ho più potere di voi; è possibile controllare). Solo una diagnosi accurata può differenziare entrambi i problemi, che porteranno con sé un trattamento diverso.
Articolo contribuito per scopi didattici
Salute e Benessere