Definizione e significato di creatività | Concetto e Che cos'è.

Che cosa è la creatività?


La creatività è la creazione di nuovi concetti, associazioni o idee, originale e appropriate per il loro scopo attraverso una serie di processi mentali. Non vi è consenso sui dettagli di questi processi mentali e ricercati spiegazioni e chiare definizioni da diversi punti di vista. D'altra parte, ci è no standardizzati per consentire una misurazione affidabile della stessa.

La storia della creatività è vecchia come il mondo stesso, e i primi approcci sono stati per dare una spiegazione di origine divina; per esempio la Grecia antica si riferisce delle Muse come fonte di ispirazione per poeti. A quel tempo solo pensato che creatività è intervenuto nella poesia, e solo più tardi nella storia venne a riconoscere la loro influenza sulle altre arti e poi in tutti i settori della vita. Per la psicologia, anche se non vi è consenso, creatività rappresenta l'emergere di processi subcosciente nella coscienza, così queste idee 'creative' sembrano venire senza l'intervento dell'individuo. Addirittura è stato collegato con la follia, infatti con certi tipi di personalità che condividono caratteristiche di alcune patologie, si ipotizza che esso sarebbe incoraggiare l'accesso a entrambi gli emisferi del cervello. Per neurologia, questa capacità è associata con l'attivazione e la cooperazione tra aree del cervello che normalmente funzionale piuttosto in modo indipendente.

A quanto pare, questo fenomeno raggiunge oltre la scienza attuale, anche se è chiaramente coinvolta nel processo di creazione e scoperta scientifica. Nelle aree dove è più facilmente immaginabile e associati è nell'arte, benché sia anche intuitivamente associabile alla letteratura. Ma in realtà questa qualità o facoltà è ambita in tutti i settori dell'attività umana, come nel business, economia, architettura e design industriale. Come possiamo vedere, la creatività è un mistero meraviglioso.
Traduzido per scopi educativi
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano