Favole di Esopo: Il leone e il topo

Favole di Esopo
e le favole classiche

Favole di Esopo con lezioni e morale

Ho dormito tranquillamente un leone, un topo cominciò a suonare il suo corpo. Il leone si svegliò e afferrò rapidamente il mouse; e sta per essere divorato, chiesto ciò che perdono, promettendo di pagare debitamente arrivato tempestivo. Il leone Rise e lasciarlo andare.
Pochi giorni dopo, alcuni cacciatori catturato il re della giungla e legato con una corda ad un albero frondoso. Ha speso tutto il mouse, che ha sentito le grida del Leone, che si precipitò alla scena e ha rosicchiato la corda, lasciandolo libero.
-Giorni fa - egli disse, te burlaste me pensando che nulla potrebbe fare per voi, in segno di gratitudine. Ora è bene sapere che i piccoli topi sono grati e soddisfatti.

Mai disprezzare le promesse piccole oneste. Quando arriva il momento essi si incontreranno.

Tradotto per scopi didattici